26Apr

Festa della mamma 2018, conosciamo le origini di questa festa

Condividi

La festa della mamma nell’antichità

La festa della mamma nel 2018 si festeggerà esattamente il 13 maggio ovvero, come vuole la tradizione, la seconda domenica del mese. Ma perché si festeggia la mamma, da dove ha origine tale ricorrenza? In tempi molto antichi esistevano dei riti cerimoniali e delle celebrazioni tra le popolazioni politeiste che si rifacevano al culto della “Madre Terra”. I romani, invece, veneravano Cibele che era il simbolo della natura e di tutte le madri mentre i greci adoravano Rea, la grande procreatrice, madre di tutti gli dei.

Festa della mamma nel ‘700

Nei tempi moderni e precisamente tra il 1600 ed il 1700 tale ricorrenza fu ufficializzata in Gran Bretagna con il nome di “Mothering Day”. In tale giornata i piccoli che vivevano lontano dalle loro famiglie per lavorare, imparare un mestiere o studiare tornavano a casa. I piccoli portavano quindi come dono alla loro genitrice doni e fiori. Ciò accadeva la quarta domenica di Quaresima.

La moderna festa della mamma

Infine tra la seconda metà dell’ottocento e la prima del novecento, negli Stati Uniti d’America la pacifista Julia Howe propose nel 1870 che venisse istituita una giornata dedicata alle mamme. Solo con l’attivista Anna Jarvis, però, la festa fu ufficializzata e ratificata nel 1908 da Wilson che era il presidente americano di allora.

Idee regalo per la festa della mamma

L’affetto va dimostrato, e spesso un regalo può racchiudere ed essere il simbolo del nostro amore. Nello shop di CoaralsWaves proponiamo un’ampia scelta di gioielli, in particolare quelli della collezione primavera 2018, che renderanno questo giorno davvero speciale. Nessun gioiello splenderà quanto una mamma, ma di sicuro la renderà felice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *